Dieta e gravidanza: 5 cose da evitare

Cosa è meglio evitare di mangiare in gravidanzaLa chiamano dolce attesa ma la gravidanza, se non si prestano le dovute attenzioni al proprio stato interessante, può rivelarsi un momento per nulla dolce.

Una donna in gravidanza dovrebbe curare in maniera impeccabile la scelta di cosa mangiare e dovrebbe cercare di evitare alcuni cibi che potrebbero compromettere la salute di mamma e figlio.

Vediamo insieme quali alimenti è meglio evitare quando si è in gravidanza.

Alcool

Le bevande alcoliche sono da evitare durante la gestazione perché l’alcool può provocare danni anche molto seri al feto. L’alcool andrebbe evitato anche dopo il parto: per tutto il periodo dell’allattamento infatti sarebbe meglio darci un taglio.

Carne, pesce e uova crude

Non vanno di certo eliminati dalla dieta ma è importante che se si è incinte vengano mangiati soltanto se ben cotti.

Il test di gravidanza è positivo? Meglio allora smetterla con la carne mangiata al sangue, con i frutti di mare crudi, con il sushi e con tutte le altre preparazioni di pesce e carne che non prevedono cottura o prevedono una cottura parziale.

La ragione? Carne e pesce poco cotti sono il terreno ideale per le contaminazioni batteriche. Questo discorso è valido anche per le uova: meglio quindi evitare cibi che prevedono nella propria ricetta l’impiego di uova crude.

Alcuni formaggi

Durante la gravidanza ci sono alcuni tipi di formaggio che è meglio tenere d’occhio prima di portare in tavola.

Formaggi come il taleggio e il formaggio brie e anche formaggi come il gorgonzola e la fontina potrebbero essere veicoli di gravi infezioni per il feto: meglio quindi consumarli soltanto a seguito di una lunga cottura.

Dolcificante artificiale

Magari sei una donna che ha sempre prestato attenzione alla forma fisica e, nel tempo, hai acquisito una precisa abitudine: invece dello zucchero, bianco o di canne che sia, o del miele, preferisci utilizzare dolcificanti artificiali.

Adesso però sei incinta e non sai se sia il caso di mantenere o abbandonare il caro vecchio dolcificante.

Chi è in dolce attesa farebbe meglio a evitare i dolcificanti artificiali come l’aspartame in quanto potrebbero causare danni al feto: meglio addolcire le proprie bibite e i propri piatti con un bel cucchiaio di miele o, se proprio preferite i dolcificanti, che siano almeno di origine naturale.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons