Dieta e maionese: dobbiamo per forza darci un taglio?

Si può mangiare la maionese anche se si è a dieta?Mettersi a dieta significa rinunciare a tanti cibi e spesso gli alimenti a cui tocca dire addio sono proprio quelli più gustosi, le pietanze più invitanti, i piatti che ci troviamo a gustare con più piacere.

Prendiamo per esempio un condimento di certo calorico ma che per ogni caloria ripaga con una carezza al palato: la maionese.

È proprio necessario rinunciare alla maionese quando si decide di mettersi a dieta? Se si sta cercando di perdere peso la maionese è del tutto da abolire? La risposta è meno scontata di quanto ci si potrebbe aspettare.

Maionese sì o maionese no? Occhio agli ingredienti…

Un vasetto di maionese è pieno zeppo di calorie. È innegabile. Ma, come ben sappiamo, una dieta che funziona non è solo questione di calorie ma anche di principi nutritivi. In certi casi, infatti, il regime dietetico che state seguendo potrebbe non essere focalizzato troppo sul conteggio preciso delle calorie ma essere più attento alla tipologia di alimenti da prediligere e da evitare.

Consideriamo per esempio le diete iperproteiche e le loro precise indicazioni in fatto di cibi per i quali optare: in una dieta a basso contenuto di carboidrati sono le proteine a farla da padrona e la maionese, per via di suoi ingredienti, proteica lo è eccome.

Frigo che vai, maionese che trovi!

La maionese quindi non deve essere condannata immediatamente a uscire dalla vostra alimentazione perché siete a dieta.

No a eliminare la maionese senza possibilità di appello, sì invece a considerare le caratteristiche peculiari del regime dietetico che state seguendo e sì anche a tener conto del fatto che esiste maionese e maionese.

Una maionese prodotta industrialmente sarà sicuramente diversa di una maionese fatta in casa:  andare al supermercato e fare la fila alla cassa può fare impazzire meno di star dietro a una ciotola di maionese affinché non impazzisca ma è anche vero che su un alimento confezionato da un industria abbiamo meno controllo.

Maionese casalinga e dieta: come dimagrire senza rinunciare a questo sfizio

Preparandosi artigianalmente la propria maionese si possono selezionare accuratamente gli ingredienti più adatti per una maionese da consumare durante la dieta. La dieta Dukan, per esempio, prevede la preparazione di una speciale maionese: basta usare formaggio fresco, uova, un po’ d’aceto, sale quanto basta e una spolverata di prezzemolo.

Altro aspetto positivo della maionese fatta in casa è che per prepararla serve tempo e che la se ne può preparare poco per volta perché non è così semplice conservarla. Imporsi di mangiare una maionese fatta da soli, con quello che comporta a livello di impegno, ci farà sicuramente rinunciare volentieri a qualche porzione di questa salsa.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

1 Commento

  1. Ottimo articolo, complimenti. Anche io recentemente ho affrontato il tema, analizzandolo da un punto di vista della gravidanza. Sono felice che in tanti facciano corretta informazione in rete su argomenti importanti come l’alimentazione.
    Buon lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons