5 cibi che non sono dannosi come sembrano

sorprese dietaCi sono tanti cibi che negli anni, soprattutto a causa di luoghi comuni senza basi scientifiche, si sono guadagnati una pessima reputazione assolutamente ingiustificata.

Oggi ne abbiamo scelti 5 che potreste mangiare di tanto in tanto senza temere per la vostra salute. Tenetevi forte, le sorprese sono davvero tante.

5. Bistecca ai ferri

La bistecca ai ferri, soprattutto se di bovino, è un’ottima fonte di proteine, e se cucinata senza aggiungere grassi, ha anche relativamente poche calorie.

La carne rossa, soprattutto a causa di pessime diete che arrivano dall’America, è stata per anni ritenuta un no-no per chi è a dieta. Lasciate perdere quello che credevate di sapere. Una bistecca a settimana potete sicuramente concedervela.

4. Caffè

Lo sapevate che chi beve tanto caffè non rischi più alti di infarto rispetto a chi non lo beve? La vulgata vorrebbe il caffè come pericolosissimo alimento capace di far esplodere il cuore, soprattutto se assunto in dosi elevate.

Non è vero niente, anzi, chi consuma regolarmente caffè diminuisce il carico di colesterolo cattivo e vive fondamentalmente meglio. La quantità limite? 4 tazzine al giorno, meglio se di meno.

3. Lardo

Cosa? Il lardo? Si, avete capito bene, il lardo. Quello di Colonnata è buonissimo, e rispetto al burro contiene un terzo di grassi insaturi.

Non è esattamente roba da mangiare tutti i giorni, ma di tanto in tanto potrete concedervi qualche piccolissima fettina di lardo per antipasto, sempre senza esagerare.

2. Patate

Le patate non sono esattamente un cibo da inserire quotidianamente nella dieta, e questo è un gran peccato. Rispetto al pane sono meno caloriche, saziano di più e sono una importantissima fonte di potassio. Mangiamone qualcuna in più senza troppi problemi, andando a tagliare sul pane.

1. Birra

Noi di Dietando non siamo dei grandi appassionati di alcol, ma non possiamo pretendere che una popolazione come quella italiana, abituata a consumare di tanto in tanto qualche bevanda alcolica, abbandoni l’alcol all’improvviso.

Una birra, che è molto meno calorica di superalcolici e vino, può essere bevuta di tanto in tanto. Ha anche gli stessi benefici per l’organismo che garantisce il vino. Quindi concedetevene una di tanto in tanto, sempre senza esagerare. 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons