Una dieta contro la psoriasi: guide e consigli

alimentazione per psiorasiCombattere la psoriasi a tavola?

Per fortuna, grazie alla dieta giusta, è possibile curare questa fastidiosa malattia della pelle, che di rado, colpisce anche le articolazioni e le mucose.

Psoriasi e dieta  – Cosa sapere

Seguendo una dieta corretta, è possibile scongiurare la comparsa di questa malattia, attenuare i suoi effetti e attenuarne la riacutizzazione.

Cibi OK

L’assunzione di alcuni alimenti può però aggravare la malattia o esserne elemento scatenante. Ad ogni modo, a prescindere dalla diversa sensibilità e tolleranza di ognuno per determinati alimenti, al fine di contrastare e prevenire la psoriasi, sarebbe bene privilegiare il consumo di legumi, cereali integrali, pesce, fermenti latticini, frutta e verdura.

Cibi da evitare

Vada per l’incremento di frutta e verdura al fine di contrastare e prevenire questa malattia, tuttavia, con le dovute eccezioni. In caso di psoriasi sarebbe bene evitare: pomodori crudi, melanzane, peperoncini, peperoni, patate, mele, carne, caffè, crostacei, uova.

Si tratta infatti di alimenti che possono facilmente provocare intolleranze e dunque provocare la comparsa di questo disturbo.

Utile anche ridurre l’assunzione di fritture, insaccati, margarina, burro, panna, sale, latticini, frutta e alcolici.

Sostanze preziose

Al fine di combattere la psoriasi, è fondamentale seguire una dieta in grado di garantire il giusto apporto di vitamine A, B, C, D ed E, omega 3 e zinco.

Possono rivelarsi utili anche gli integratori a base di magnesio e calcio, che, se assunti in contemporanea, possono attenuare il manifestarsi del disturbo e ridurre gli stati ansiosi e lo stress.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons