5 additivi del cibo industriale che potrebbero ucciderti

sodioNon siamo dei grandi fan del cibo industriale, ormai dovreste averlo capito.

Quel che però non sapete, perché le lobby del cibo impacchettato lavorano senza sosta per nascondervelo, è che molte preparazioni da supermercato includono additivi che potrebbero uccidervi.

Non stiamo esagerando, le ricerche scientifiche parlano molto chiaro.

5. Aspartame

Non vogliamo seguire la folla che, con la bava alla bocca, ha dichiarato guerra a questo dolcificante sintetico.

Non possiamo però ignorare che l’aspartame, utilizzato praticamente da tutti i drink ipocalorici, è stato collegato ad orribili patologie che causano morte certa, almeno nei topi. Meglio starne alla larga, di bevande gassate non ne abbiamo davvero bisogno.

4. Coloranti

Man mano l’Europa sta restringendo la lista di quelli utilizzabili. La verità è che, nel passato come nel presente, tanti coloranti alimentari sono stati collegati con cancro alla prostata, al cervello, ai reni e alla tiroide. Non ne sappiamo troppo, meglio evitare.

3. Sciroppo di mais

Si tratta del prodotto principe delle preparazioni industriali. Dolcissimo, praticamente gratuito da produrre, questo sciroppo è quanto di più orribile possiamo ingerire. Diabete e danni al fegato, crea dipendenza a stretto giro di posta. Evitare a tutti i costi.

2. Glutammato monosodico

Si trova in molti elementi naturali, ma viene aggiunto in quantità difficili da mandare giù a praticamente tutti i prodotti salati da banco. Dadi da brodo, insaccati, non c’è nessuno che si salvi da questo dannosissimo additivo. Ha effetti mortali, dato che interagisce con i neuroni.

E’ anche responsabile per i comportamenti additivi, ovvero quelli che si scatenano quando abbiamo una dipendenza da droga.

1. Sodio e potassio benzoato

Si tratta di conservanti derivati dal benzene, che hanno effetti cancerogeni se incontrano la Vitamina C. Sono praticamente ovunque, e fanno male, tanto male. Tra i più grandi killer della nostra era finirà sicuramente ai primi posti.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons