5 ragioni che rendono la tua dieta un insuccesso

diete sbagliateCi siamo, ci siamo messi a dieta, ma non riusciamo ad ottenere i risultati sperati.

La bilancia non si muove di un grammo e abbiamo già cominciato a giustificarci con quelle pessime scuse che puzzano di fallimento. “Tendo ad ingrassare”, tutta la mia famiglia è così”, “per me è impossibile dimagrire”.

Bene, non sei solo, il 95% delle diete infatti falliscono miseramente. I motivi sono sempre gli stessi: abbiamo raccolto i 5 più importanti in questa guida di pratica consultazione.

1. Perché la tua dieta non funziona: impegno

Cambiare stile di vita e scegliere la salute è una scelta importante. Non si tratta di stare un paio di mesi a regime per poi tornare a sbracarsi in cucina. Si tratta di un cambiamento graduale che dovrebbe accompagnarci per il resto della nostra vita.

No, non potrete tornare a consumare 5.000 calorie al giorno e sperare di rimanere in forma. L’impegno che vi è richiesto è più importante: bisogna cambiare vita. 

2. Sonno inadeguato

Il sonno svolge un ruolo cruciale per la tua salute fisica e mentale. Il sonno è anche responsabile per gli ormoni che regolano l’appetito. Se mangiate troppo e dormite poco, dovreste cercare di dormire di più, soprattutto se siete a dieta. Una regola facile da seguire: 7-8 ore di sonno sempre alla stessa ora. 

3. Quando mangiare

Cosa mangiare è tanto importante quanto il quando mangiare. Quello che dobbiamo seguire si chiama ciclo circadiano, e prevedere una colazione dopo al massimo un’ora dal risveglio, poi spuntini e pasti ogni 3-4 ore. Questo manterrà i vostri livelli di zucchero costanti, e aiuterà a regolare la fame.

4. Sottostimare le calorie consumate

Bisogna segnare tutto quello che ingeriamo. Sembrarà poco, ma 4 caffè con 4 cucchiaini di zucchero, un paio di caramelle, e qualche snack non registrato possono significare il fallimento della dieta. Prendetevi l’abitudine di tenere un diario di quello che mangiate, almeno nei primi periodi.

5. Sovrastimare le calorie bruciate

Il tuo corpo brucia calorie, è vero. Per aumentare le calorie bruciate possiamo fare un po’ di esercizio fisico, ma non esageriamo quando calcoliamo le calorie bruciate.

Se non siete in grado di misurare la velocità alla quale correte, prendetevi un contapassi. Ce ne sono di ottimi anche per gli smartphone, e vi aiuteranno a tenere traccia della attività fisica che svolgete effettivamente.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Dietando.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons